Dal 28 al 30 giugno 2021 l’Università di Ginevra ha ospitato virtualmente il XXIV Congresso AIPI che riunisce ogni due anni tutti coloro che, nel mondo, sono interessati all'insegnamento della lingua, letteratura e cultura italiane.
Grazie alla presenza del CERN, Ginevra è una delle capitali mondiali della scienza: un luogo di convergenza e scambio, con una spiccata vocazione cosmopolita, che da tempo intrattiene rapporti privilegiati con la lingua e la cultura italiane. È quindi il luogo ideale per accogliere una riflessione su un tema di forte attualità, ricco di diramazioni e implicazioni, storicamente di grande rilievo per la lingua e la cultura italiane.
L’emergenza sanitaria, nel privarci del piacere di ospitare fisicamente il Congresso a Ginevra, è stata l’occasione per ripensare l’evento secondo modalità in parte nuove: ampliandone il potenziale di accesso, ripensando l’articolazione, integrando contenuti specificamente pensati per il formato a distanza.
Sito del congresso Programma Eventi plenari
Registrazioni video del XXIV Congresso AIPI


Apertura dei lavori

Le origini del mondo e come narrarle

L'insegnamento dell'italiano in Svizzera

Raccontare il futuro

Visita al CERN



Scarica il poster del Congresso in formato .pdf



AIPI Summer School 2021
Selezionata la proposta
dell'Università di Gent.



Nuove pubblicazioni AIPI
Contributi
dall'ultimo convegno di Siena